A novembre 2012 abbiamo deciso di confrontare i feedback positivi dei nostri clienti con un nuovo studio. Volevamo vedere che tipo di capacità le Energy Card tachionizzate possono mostrare se il loro spettro energetico viene visualizzato da un punto di vista scientifico.

Così abbiamo contattato i due ricercatori svizzeri Sarah Steinmann e Ernst F. Braun e abbiamo chiesto loro uno studio dettagliato delle nostre carte energetiche.

Abbiamo chiesto loro di analizzare il sottile potenziale energetico delle nostre piccole carte attraverso la procedura sviluppata da Masaru Emoto.

Per ogni Energy Card sono state collocate 22 gocce d'acqua distillata a vapore con una pipetta su piastre di Petri. Successivamente queste gocce sono state congelate per una durata precisa a -30 gradi Celsius.

Sulla punta delle gocce congelate possono manifestarsi forme cristalline, che spesso hanno l'aspetto di fiocchi di neve.

Per quanto riguarda questo studio è stata utilizzata acqua distillata a vapore, abbiamo dovuto presumere che probabilmente non si manifesteranno forme cristalline. I risultati sono stati più che sorprendenti. Per fortuna ;-)

>• immagini dei cristalli d'acqua della GOLD*CARD
>• immagini dei cristalli d'acqua della SILVER*CARD
>• immagini dei cristalli d'acqua della COPPER*CARD
>• immagini dei cristalli d'acqua della GREEN*CARD
>• immagini dei cristalli d'acqua della FOOD*CARD
>• immagini dei cristalli d'acqua della VITA*CARD

ENERGY*CARDs

Engineered in Germany & Switzerland
Made with Love and Compassion